Scrive con smalto unghie su Ponte Vecchio, obbligata a pulire

SOS1308252Firenze, 16 ottobre 2013 – Ha sporcato il muro di Ponte Vecchio a Firenze, tracciando una scritta con smalto per le unghie, ma, scoperta dalla polizia municipale, prima e’ stata accompagnata a comprare l’apposito solvente, poi e’ stata obbligata a cancellare l’imbrattamento e infine e’ stata multata. L’episodio e’ avvenuto questo pomeriggio.

La donna, una turista turca di 27 anni, e’ stata vista dai vigili mentre scriveva il proprio nome su uno dei muri del ponte, vicino alla statua di Benvenuto Cellini. Oltre alla multa di 160 euro e’ scattato anche l’obbligo di ripulitura ‘in tempo reale’ della scritta. Due settimane fa, una bambina tedesca, approfittando della distrazione del padre, ha scarabocchiato un muro del Ponte Vecchio: anche in quell’occasione i vigili sono intervenuti multando il padre della piccola e imponendogli di cancellare l’imbrattamento. (ANSA)