Aveva in casa statue funerarie rubate al cimitero, denunciato 46enne

cimiteroCatania, 18 ottobre 2013 – Aveva in casa cinque statue funerarie rubate dal cimitero del paese. E’ stato il custode del camposanto a segnalare S.R., 46enne, che è stato denunciato per ricettazione. Il fatto è avvenuto a Raddusa, in provincia di Catania. Le statue sono state ritrovate in casa dell’uomo dopo una perquisizione.