Fermano figlio dopo inseguimento, padre insulta poliziotti

SOS1308313Napoli, 18 ottobre 2013 – Due ragazzi, di 17 e 18 anni, che erano a bordo di uno scooter, sono stati bloccati nella notte dopo un inseguimento terminato in via S. Brigida da una volante della polizia.

Sul posto sono accorsi i genitori, uno dei quali è un pregiudicato di 39 anni, agli arresti domiciliari, con una piccola folla di parenti che ha cominciato ad inveire contro la polizia.

Il pregiudicato e la moglie, di 34 anni sono stati denunciati per oltraggio e minacce. Denunciati anche i due ragazzi.