Palpeggia donna alla fermata del bus, arrestato 38enne ucraino

SOS1308314Bologna, 18 ottobre 2013 – Ha messo le mani addosso a una 30enne che aspettava un bus nel centro di Bologna. Lei è riuscita ad allontanarlo e farlo arrestare dai CarabinieriL’aggressore è un 38enne ucraino, senza fissa dimora e con precedenti, finito in manette per violenza sessuale.

Verso le 8.15 la donna si trovava da sola a una fermata di via Irnerio, quando è stata avvicinata dal 38enne che ha cominciato a palpeggiarla. L’uomo ha smesso solo quando lei lo ha colpito con un calcio. I carabinieri lo hanno rintracciato.