Aggredisce la moglie in presenza di figli minori, arrestato

SOS1308338Bari, 19 ottobre 2013 – Erano presenti anche i tre figli minorenni quando l’ha aggredita. Un tunisino di 40 anni ha atteso che la moglie, una connazionale 36enne, rientrasse in casa per aggredirla improvvisamente a causa di vecchi rancori.

È successo a Rutigliano, in provincia di Bari, dove i carabinieri hanno arrestato il 40enne per di maltrattamenti in famiglia. I militari, intervenuti su chiamata della vittima, hanno soccorso la donna che ha riportato lievi lesioni alla regione cervicale.