Farmaci dopanti e ricette contraffatte, denunciato agente immobiliare

carabinieri16Bologna, 19 ottobre 2013 – Quattro confezioni di ‘Testovis’ nell’auto, altre tre di differenti farmaci in casa, oltre a ricette contraffatte in un marsupio: le hanno trovate i carabinieri del nucleo radiomobile di Bologna che ieri a San Lazzaro di Savena hanno fermato per un controllo un agente immobiliare di 39 anni, poi denunciato per ricettazione di sostanze dopanti. L’uomo, trovato alla guida di un mezzo di grossa cilindrata, ha precedenti specifici e ha ammesso di aver falsificato le ricette al computer. (ANSA)