Maltempo: donna salvata dal fiume, “sono una miracolata”

ponte crollatoGenova, 23 ottobre 2013 – ”Sono una miracolata”, cosi’ si definisce Sara De Martini, 36 anni, di Orero (Genova) la donna che la scorsa notte è finita nel torrente Sturla dopo il crollo di un ponte a Carasco. ”Si’, penso di essere una miracolata. Sono viva e non mi sono fatta niente”. ”Mi sono ritrovata con l’auto in acqua, senza capire cosa fosse successo. Ho abbassato il finestrino, sono rimasta seduta per un po’ sulla portiera. Quando la macchina ha cominciato ad affondare mi sono tuffata”. (ANSA)