Fa irruzione in Comune armato di spranga e reclama casa popolare, arrestato

carabinieri15Milano, 24 ottobre 2013 – Ha fatto irruzione negli uffici del Comune con una spranga in mano, chiedendo a gran voce che gli venisse assegnata una nuova casa popolare. E’ accaduto ieri intorno a mezzogiorno a Gorgonzola, in provincia di Milano. Quando due vigili hanno cercato di fermarlo, lui li ha colpiti. Luomo, Cosimo Tusino, 64 anni, e’ stato arrestato dai carabinieri per violenza e resistenza a pubblico ufficiale, lesioni e interruzione di pubblico ufficio. I vigili non hanno riportato lesioni gravi.