Grecia: Maria, sarebbe 35enne bulgara la vera madre

SOS1308463Atene, 24 ottobre 2013 – Sarebbe Sasha Ruseva, una donna bulgara di 35 anni, la vera madre di Maria, la bimba di circa 5 anni bionda e con gli occhi verdi trovata la settimana scorsa in un campo rom nella Grecia centrale e risultata non essere figlia biologica dei coniugi che la tenevano in casa. Lo scrive online il quotidiano Kathimerini, citando fonti giornalistiche bulgare. 

La donna – arrestata a Gurkovo, in Bulgaria – avrebbe dato alla luce Maria in Grecia nel gennaio 2009, prima di affidarla alla coppia di rom. (ANSA)