Poliziotto ruba monete in slot-machines, arrestato da colleghi con 2 complici

Slot_machineTorino, 25 ottobre 2013 –  Tra i ladri che svuotavano la cassa dei videopoker e delle slot machines, c’era anche un assistente capo della polizia, in servizio alla questura di Torino. E’ stato arrestato da suoi colleghi insieme a due complici, con l’accusa di avere partecipato a 18 furti in locali torinesi. L’indagine, eseguita dalla squadra mobile e coordinata dal pm Gabriella Viglione, ha permesso di scoprire che la banda operava utilizzando dei passepartout e resetteva il software delle macchinette depredate. (ANSA)