Usa: iniziata demolizione scuola della strage di Newtown

strage newtownNew York, 25 ottobre 2013 – E’ iniziata nella cittadina di Newtown la demolizione della scuola degli orrori: all’istituto Sandy Hook, dove il 14 dicembre dello scorso anno sono stati massacrati a colpi di fucile automatico 20 bambini e 16 adulti, sono oggi arrivati i bulldozer, per raderla al suolo. I lavori di demolizione, che andranno avanti per quattro o cinque settimane, sono cominciati nel riserbo totale. Davanti all’edificio, che era stato costruito oltre mezzo secolo fa, sono state poste delle barriere con scritto ”vietato oltrepassare” e c’erano anche delle guardie con l’incarico di allontanare eventuali curiosi. Le autorita’ della cittadina del Connecticut hanno fatto sapere che ogni singolo mattone o detrito che rimarra’ della scuola sara’ polverizzato e tutte le parti in metallo verranno fuse. Non ne rimarra’ piu’ nulla, e non ci sara’ alcuna possibilita’ che in giro circolino macabri souvenir. Poi, nello stesso luogo sorgera’ un’altra scuola elementare. Il progetto per una costruzione da 50 milioni di dollari e’ gia’ pronto. Dovrebbe aprire i battenti a dicembre del 2016, piu’ o meno attorno al quarto anniversario della strage. (ANSA)