Commercio auto lusso, evasione per 25 mln di euro. Denunciato 40enne

guardia finanza3Brindisi, 26 ottobre 2013 – Un autosalone ‘fantasma’, con un proprietario del Brindisino, titolare di una ditta individuale, che commercializzava in Germania e in Medio Oriente autovetture di lusso come Ferrari, Porsche e Lamborghini senza dichiarare neppure un euro al fisco: è la scoperta fatta dai militari della guardia di finanza. Denunciato un uomo di 40 anni, titolare dell’impresa che negli anni dal 2008 al 2013 avrebbe omesso di dichiarare elementi positivi di reddito per 25 mln.