Da 4 anni abusa della figlia 12enne della compagna, fermato

carabinieri: una pattuglia dell'armaCosenza, 27 ottobre 2013 – Ha abusato per anni della figlia, ora dodicenne, della convivente polacca: un italiano, L.G., 51 anni, è stato fermato dai carabinieri, come grave indiziato di delitto per violenza sessuale. Le indagini sono partite a seguito di confidenze fatta dalla piccola ad amiche che, a loro volta, ne hanno parlato con i genitori i quali hanno subito informato i carabinieri. L’adolescente sarebbe stata costretta a subire violenza sessuale dal patrigno da quando aveva 8 anni. (ANSA)