“Violentata da tre uomini”, il racconto di una 21enne. Indaga la polizia

polizia40Firenze, 27 ottobre 2013 – Un passante l’ha vista mentre si aggirava in Lungarno dei Pioppi, in stato confusionale. Lei, una ragazza nigeriana di 21 anni, è stata soccorsa pochi minuti dopo da un’ambulanza del 118 e da una volante della polizia: “Mi hanno violentato, erano in tre”, il terribile racconto. La giovane è finita all’ospedale di Careggi, dove i medici hanno però escluso evidenti segni di violenza. Cinque i giorni di prognosi. Gli uomini della squadra mobile hanno intanto avviato serrati accertamenti per trovare riscontri e per rintracciare eventuali testimoni. L’allarme è partito nella notte tra venerdì e sabato, intorno alle 23.30. Secondo quanto emerso, la ragazza (che fa la prostituta) si trovava sul marciapiede quando un cliente l’avrebbe convinta a salire in macchina. Dopo qualche chilometro, l’uomo si sarebbe fermato in un luogo appartato facendo entrare in azione altri due complici, tutti italiani. Terminata la terribile violenza, il gruppo avrebbe poi fatto risalire in auto la giovane liberandola solo dopo diversi minuti di viaggio, in Lungarno dei Pioppi.

di LUCA SERRANO’ (Repubblica.it)