Non passa palla durante partita, genitori compagni lo aggrediscono. Denunciati

partita palloneLecce, 28 ottobre 2013 – Lo hanno ”accusato” di non aver passato la palla al figlio suo compagno di squadra, in una partita della categoria Esordienti (dai 10 ai 12 anni) e poi, dopo la sconfitta, dalle parole sono passati ai ”fatti”: la mamma ha strattonato il ragazzino, il padre addirittura lo ha schiaffeggiato. L’episodio, accaduto a Nardò (Lecce), la scorsa estate, potrebbe finire in Tribunale dopo la denuncia presentata i giorni scorsi dai genitori del bimbo schiaffeggiato. (ANSA)