Finge rottura orologio per colpa di anziana, le estorce 1.000 euro. Denunciata

carabinieri25Aosta, 29 ottobre 2013 – Ha raggirato una pensionata di Pont-Saint-Martin facendosi consegnare 1.000 euro, ma è stata rintracciata e denunciata dai carabinieri. La truffatrice, L.C., di 50 anni, nomade del torinese, ieri a Verres ha simulato la rottura del proprio orologio da polso al passaggio dell’auto condotta dall’anziana. La vittima è stata quindi accompagnata dalla truffatrice a prelevare il contante richiesto. Allertati dai parenti della pensionata, i militari hanno fermato la nomade a Pont-Saint-Martin. (ANSA)