Minacce a minori per denaro, 3 giovani ai domiciliari

carabinieriPadova, 29 ottobre 2013 – I carabinieri di Padova hanno arrestato, ai domiciliari, tre giovani d’età compresa tra i 19 e i 21 anni accusati di estorsione aggravata e continuata nei confronti due minori padovani. Attraverso minacce verbali e violenze fisica i tre avevano costretto per diversi tempi a farsi consegnare dai due somme di denaro comprese tra i da 500 a 1000 euro. (ANSA)