Molotov davanti alla Procura, fermato giovane incensurato

polizia notteReggio Calabria, 29 ottobre 2013 -La squadra mobile di Reggio Calabria ha fermato un giovane, Benito De Francesco, di 22 anni, accusato di essere il responsabile dell’intimidazione compiuta ieri sera ai danni della Procura generale reggina, davanti alla quale è stata lasciata una bottiglia con liquido infiammabile. De Francesco, incensurato, avrebbe agito di sua iniziativa e non avrebbe alcun rapporto con la ‘ndrangheta. (ANSA)