Puntate clandestine su cani, due denunce

polizia napoliRavenna, 29 ottobre 2013 – Venivano realizzate scommesse con un bookmaker straniero senza le necessarie autorizzazioni. E così quando la polizia ha sorpreso un cliente mentre faceva una giocata sulle corse dei cani, ha denunciato sia lui che il gestore. E’ accaduto in un’agenzia di scommesse di Ravenna interessata nei giorni scorsi da un controllo della divisione di Polizia Amministrativa e Sociale mirato al contrasto delle scommesse clandestine. (ANSA)