Volevano dare fuoco a treni abbandonati, denunciati 3 14enni: “Non avevamo niente da fare”

polizia-ferroviariaBologna, 29 ottobre 2013 – Volevano dare fuoco a delle carrozze abbandonate allo scalo San Donato ma sono stati fermati dagli agenti della Polfer, che in seguito a tre attentati incendiari nel giro di pochi mesi avevano aumentato i controlli nello snodo di smistamento ferroviario delle merci. Si tratta di tre giovani piromani, tutti 14enni, che lunedì pomeriggio, verso le 18,30, sono stati notati da un passante mentre maneggiavano una torcia da giardino: l’uomo ha avvisato la polizia, che ha messo in fuga i tre ragazzi prima che potessero appiccare il fuoco e poi li ha fermati. Sono stati denunciati per tentato danneggiamento e hanno preso una multa da 516 euro per essere entrati in un’area vietata. “Non avevamo nulla da fare”, è stata la loro giustificazione. (Corriere.it)