Promette lavoro a disoccupato, lo truffa ma viene arrestato

BANCHECagliari, 30 ottobre 2013 – Ha promesso un lavoro come operaio a un disoccupato di 44 anni, di Dolianova, ma lo ha truffato. Così i carabinieri hanno arrestato, ai domiciliari, un cagliaritano di 50. Secondo i militari avrebbe promesso un posto ma per sbrigare le pratiche e velocizzare l’assunzione ha chiesto alla vittima 100 euro.

“Inizierai a lavorare il 4 novembre”, ha detto al disoccupato per convincerlo. Ma l’uomo si è insospettito rivolgendosi ai militari che al momento della consegna dei soldi lo hanno bloccato.