Ruba corrente elettrica a una Onlus, arrestato 47enne

carabinieri contatoreBrescia, 30 ottobre 2013 – La presidente della Onlus Fermata d’autobus, che si occupa di recupero di tossicodipendenti, dopo aver ricevuto bollette della luce dalla cifra stratosferica si è insospettita. E dai relativi controlli è emerso che un senegalese 47enne aveva infatti creato un ponte elettrico con il suo contatore, al quale attingeva gratuitamente. È stato quindi arrestato con l’accusa di furto aggravato di corrente elettrica. (Corriere.it)