Fucile e hashish nel capanno, arrestato allevatore incensurato

VOLANTE POLIZIAPalermo, 1 novembre 2013 – I poliziotti del commissariato Brancaccio hanno arrestato Emanule Prestifilippo, 42 anni, allevatore incensurato, accusato di detenzione hashish e di possesso illegale di armi e parti di armi da sparo, munizionai di genere vietato. In un capanno dell’uomo gli agenti hanno trovato un fucile da caccia cal.36 privo di matricola, due panetti di hashish di circa 150 grammi, pallottole cal. 36, cartucce da caccia ”a palla” di genere vietato, una canna ed otturatore di fucile prive di matricola e una baionetta di ”tipo guerra”.