Identificato il cadavere su argine torrente

polizia44Parma, 1 novembre 2013 – E’ stato identificato il corpo dell’uomo ritrovato senza vita questa mattina lungo l’argine del torrente Parma a Sant’Andrea di Torrile, nella Bassa parmense. Si tratta di un quarantacinquenne originario di Manfredonia (Foggia) ma residente nel Milanese. L’uomo, con diversi precedenti penali, in particolare per spaccio di droga, era uscito dal carcere quattro mesi fa e apparentemente non aveva alcun contatto con Parma. (ANSA).

 

Leggi anche:
Senza pantaloni né documenti, trovato cadavere di uomo pestato a sangue