Si sedeva accanto a donne sole in treno e si masturbava, denunciato

stazione ferroviariaTorino, 1 novembre 2013 – Saliva in treno, si sedeva accanto a donne sole e si masturbava. Un italiano di 28 anni è stato denunciato dalla polizia ferroviaria di Torino. Tre, al momento, le vittime delle sue attenzioni tra luglio e settembre scorso. Gli episodi si sono verificati sulla linea Asti-Torino. A suo carico, però, potrebbero esserci altri episodi analoghi: la polizia ferroviaria sta infatti indagando su altre denunce analoghe provenienti da altre linee ferroviarie del Piemonte. (ANSA)