Svaligiato il furgone dei Negrita, dovevano partire per un concerto

NegritaRoma, 1 novembre 2013 – Amara festa di Ognissanti per il gruppo musicale dei Negrita, atteso a Lecce, al Teatro Politeama Greco, per un concerto: ignoti, nel primo pomeriggio, hanno trafugato, sul Lungomare della Salute a Fiumicino, i loro effetti personali, tra cui abiti di scena, un ipod ed un hard disk dal furgone noleggiato per il trasporto delle valige fino nel Salento. L’episodio è stato denunciato al commissariato di polizia di Ostia. A condurre il furgone, noleggiato a Ciampino, era stato incaricato un giovane tecnico che, agli investigatori della polizia diretti dal Dirigente Antonio Franco, ha raccontato di avere compiuto una breve sosta, intorno alle 13 sul lungomare di Fiumicino, non nuovo, negli ultimi mesi, nelle cronache per furti a veicoli parcheggiati davanti a ristoranti e stabilimenti balneari.

Un’assenza di dieci minuti per scoprire, al ritorno, il portellone scassinato e gli effetti personali del gruppo rock saccheggiati. Quindi la denuncia del giovane che ha permesso di rivelare l’appartenenza del materiale rubato proprio ai Negrita. L’uomo, dopo aver ritirato il materiale allo scalo Leonardo da Vinci, aveva l’incarico di trasportarlo fino a Lecce. (Corriere del Meezzogiorno.it)