Uccide sorella disabile e si suicida. Lei in una lettera: ”L’ho chiesto io”

ambulanza pronto soccorsoPalermo, 1 novembre 2013 – Sarebbe stata la donna, 72enne disabile, a chiedere al fratello, un uomo di 58 anni, di ucciderla. La donna avrebbe lasciato una lettera d’addio in cui scagiona il fratello. “Gli ho chiesto io di uccidermi – si legge nella lettera – non avevo più voglia di vivere”. A dare l’allarme un passante che in strada ha visto a terra il corpo dell’uomo, lanciatosi dal 6° piano. (Adnkronos)

Leggi anche:
Lega sorella disabile a sedia e la uccide a coltellate. Poi si suicida