Violenza a minore e detenzione materiale pedopornografico, arrestato infermiere

ArrestoVenezia, 2 novembre 2013 – I Carabinieri di Venezia hanno rintracciato stamane un uomo di 56 anni, massaggiatore, dando esecuzione alla misura cautelare degli arresti domiciliari perché ritenuto responsabile di violenza sessuale ai danni di minore e di detenzione di materiale pornografico. Operando come infermiere professionale presso una struttura poliambulatoriale, nel corso di una seduta di massaggi l’uomo avrebbe costretto con violenza un minore a subire atti sessuali. (ANSA)