Accusato dell’omicidio della madre, 35enne muore travolto da treno

david zanolBolzano, 3 novembre 2013 – Il 10 settembre 2006 aveva ucciso in un incidente stradale la 53enne madre Maria con il sospetto di omicidio volontario al fine di incassare il premio assicurativo di 500mila euro (poi accusato di omicidio colposo), giovedì sera verso le ore 22 e’ stato travolto ed ucciso da un treno sulla linea del Brennero. E’ morto cosi’ David Zanol, 35 anni altoatesino originario di Salorno. La notizia e’ stata resa nota dalle forze dell’ordine che stanno vagliando le cause dell’incidente avvenuto vicino alla stazione di Salorno in Alto Adige ai confini con la provincia di Trento. (AGI)