Aggredisce fidanzata, la minaccia e le ruba 350 euro. Arrestato 30enne

carabinieri: una pattuglia dell'armaPerugia, 3 novembre 2013 – Aggredisce e ferisce la sua fidanzata, la minaccia con un coltello e le ruba 350 euro: con queste accuse un romeno di 30 anni è stato arrestato dai carabinieri stamani a Foligno. A dare l’allarme al 112 è stata la stessa donna, una 40enne residente a Perugia, raggiunta, in piazza della Repubblica, dai militari, che l’hanno trovata in stato confusionale con ecchimosi al volto e il naso sanguinante. Il trentenne è stato bloccato nella sua abitazione. La donna è in osservazione in ospedale. (ANSA)