Calci e pugni all’ex in strada, poi si accanisce su auto. Arrestata 27enne

carabinieri notteRoma, 3 novembre 2013 – Ha aggredito in strada il suo ex compagno con calci, schiaffi e pugni e poi si è accanita contro la sua auto danneggiandola in più parti ed infine ha reagito all’arresto quando sono arrivati i carabinieri. La ragazza, una romana di 27 anni, sotto l’effetto dell’alcool, con precedenti, è accusata di atti persecutori, lesioni personali, danneggiamento, resistenza e violenza a pubblico ufficiale. Da settembre, finita la relazione, la donna tempestava il suo ex con minacce, telefonate e aggressioni. (ANSA)