Coltello alla gola, aggredita e rapinata. Volante lo insegue e lo blocca

polizia-notteGenova, 3 novembre 2013 – Una genovese di 30 anni è stata aggredita e rapinata con un coltello alla gola del portafoglio e di un cellulare a Genova Quinto. L’uomo, un napoletano di 51 anni, è stato inseguito e arrestato dai poliziotti che, a bordo di una volante, stavano passando per strada. L’uomo aveva ancora addosso il ‘bottino’ e il coltello. Disarmato, è stato portato in carcere a Marassi con l’accusa di rapina aggravata. (ANSA)