Si vuole lanciare nel vuoto, Cc cercano di salvarla ma vestiti si strappano. E’ grave

carabinieri33Cagliari, 3 novembre 2013 – Ha tentato di suicidarsi lanciandosi dalla scogliera di Calamosca, i carabinieri sono riusciti a bloccarla ma i vestiti si sono strappati e lei è caduta schiantandosi sulle rocce. Protagonista una donna depressa di 34 anni, ora ricoverata al Brotzu di Cagliari in prognosi riservata. Tutto è successo ieri notte intorno alle 3.50. La 34enne è stata bloccata dai militari sul ciglio della scogliera ma gli indumenti a cui s’erano aggrappati hanno ceduto e la donna è finita sugli scogli. (ANSA)