Genova ricorda vittime alluvione 4/11/2011, urla da presenti: “Opere e non corone”

alluvione genovaGenova, 4 novembre 2013 – ”E’ il momento del raccoglimento e del dolore”: sono le uniche parole dette dal sindaco Doria nel 2/0 anniversario in ricordo delle 6 vittime dell’alluvione del 4 novembre 2011: Shpresa, Gioia e Gianissa Djala, Angela Chiaramonte, Serena Costa ed Evelina Pietranera. Un minuto di silenzio sotto la pioggia all’incrocio tra corso De Stefanis e corso Sardegna davanti alla targa che ricorda le vittime: deposte corone e pensieri. Alcuni passanti hanno urlato “fate i lavori, non mettete corone”. (ANSA)