Minaccia di lanciarsi nel vuoto, poliziotti lo convincono a scendere

poliziaPerugia, 4 novembre 2013 – Ha minacciato di lanciarsi nel vuoto, ma e’ stato dissuaso dai poliziotti. E’ successo stamattina in un cantiere edile in provincia di Perugia. Protagonista: un operaio straniero che era salito in cima a un’impalcatura. Il gesto sarebbe stato dettato da problemi economici. dissuaderlo i poliziotti della squadra volante e i vigili del fuoco. E’ iniziata un’opera di convincimento che ha portato l’operaio a scendere. La sua situazione e’ stata segnalata ai servizi sociali del Comune. (AGI)