Annuncia suicidio sui binari al 113, salvato in extremis

polizia24Reggio Emilia, 4 novembre 2013 – Ha telefonato nel primo pomeriggio al 113 per annunciare l’intenzione di suicidarsi sui binari ferroviari, senza specificare dove: grazie a una caccia all’uomo, e al telefonino intercettato nella stazione Mediopadana di Reggio Emilia, e’ stato salvato in extremis da due agenti delle volanti mentre era gia’ chino sul primo binario, in attesa dell’arrivo del treno. L’uomo, 57 anni, italiano, ha cercato anche di resistere e di sfuggire al salvataggio: e’ stato tratto in salvo due minuti prima dell’arrivo di un treno ad alta velocita’. E’ stato poi ricoverato presso l’Ospedale Santa Maria Nuova per accertamenti sanitari. (AGI)