Arrestato superiore ordine Camilliani, bloccò 2 sacerdoti contrari sua elezione

padre renato salvatoreRoma, 6 novembre 2013 – Per impedire di partecipare all’elezione del superiore generale dell’ordine dei Camilliani, ha fatto sequestrare due sacerdoti che gli erano contro inscenando un finto controllo di polizia giudiziaria: è l’accusa nei confronti di padre Renato Salvatore, attuale superiore generale dei Camilliani, arrestato dalla Gdf. Il sacerdote è finito in manette assieme ad altre cinque persone, tra cui quello che gli investigatori considerano il regista dell’operazione, il faccendiere Paolo Oliverio. (ANSA)