Furto in casa giocatore Udinese Gianpiero Pinzi

polizia45Udine, 6 novembre 2013 – La casa del calciatore dell’udinese, Gianpiero Pinzi, e’ stata svaligiata stamani dai ladri. I banditi, secondo la polizia, sono entrati in casa dalla porta d’ingresso tra le 10:30 e le 11, quando non c’era nessuno. I ladri avrebbero rubato una ingente quantità di effetti personali il cui valore non è stato ancora stabilito. Sul posto sono intervenute le volanti con la polizia scientifica per effettuare un sopralluogo alla ricerca di elementi utili per risalire agli autori del furto. (ANSA).