Morto 28enne detenuto: madre chiede autopsia “Voglio la verità”

carceriTrento, 6 novembre 2013 – Un detenuto di 28 anni è morto in carcere a Trento. Il medico di guardia ha certificato un arresto cardiaco. Lo rende noto la madre, non convinta che sia avvenuto per cause naturali, in una lettera diffusa dall’Osservatorio sulle morti in carcere, in cui spiega di aver chiesto alla Procura l’autopsia. “Voglio la verità sulla morte di mio figlio”, dice. “Non ci sono elementi per configurare un sospetto di reato” riferisce la Procura. (ANSA)