Timbrava il cartellino ma lavorava altrove, arrestato

guardia_finanzaRoma, 6 novembre 2013 – Timbrava regolarmente il proprio badge all’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare di Frascati, di cui è un dirigente, per recarsi poi allo studio della moglie, commercialista, dove forniva la sua collaborazione. A conclusione di indagini, agevolate dalla dirigenza dello stesso Istituto che ha fornito elementi determinanti, i finanzieri di Roma hanno arrestato un 52enne romano che, durante l’orario di lavoro, si assentava dall’ufficio per esercitare una doppia attività di lavoro, nonché per sport. (ANSA)