Calcio: interrogati atleti Nocerina, 20 tifosi identificati

d1Salerno, 10 novembre 2013 – Sarebbero una ventina i tifosi nocerini identificati dalla digos della questura di Salerno, dopo la partita tra Salernitana e Nocerina. Avrebbero fatto parte del gruppo che questa mattina ha minacciato la squadra nel ritiro di Mercato San Severino. Al momento la poizia sta interrogando i calciatori tornati nel ritiro di Park Hotel San Severino. Ascoltari anche componenti dello staff medico e dirigenziale, 7 persone in tutto, per ricostruire quanto accaduto poche ore prima della partita durata solo venti minuti e iniziata con notevole ritardo. Per i tifosi si profila il daspo ma anche una denuncia penale. La procura di Nocera ha aperto un fascicolo per violenza privata e manifestazione non autorizzata. (AGI)

Leggi anche:
Stop al derby Salernitana-Nocerina. I giocatori minacciati dai tifosi.