Donna scomparsa, tracce di trascinamento in corridoio villa

carabinieri ris grossetoGrosseto, 11 novembre 2013 – Le tracce di sangue nel corridoio di Villa Adua a Potassa di Gavorrano, dove è stata vista per l’ultima volta Francesca Benetti, la 55enne di Follonica scomparsa, farebbero pensare al trascinamento. In carcere si trova da ieri Antonino Bilella, il custode della villa, accusato di omicidio, occultamento e distruzione di cadavere: avrebbe anche tentato di disfarsi del pianale della sua auto. Secondo il procuratore di Grosseto Francesco Verusio non è escluso che possa aver avuto dei complici. (ANSA)

Leggi anche:
Donna scomparsa Grossetano,c’e’ un fermo per omicidio
Donna scomparsa, fermato è il custode della casa