Derby Salernitana-Nocerina, il racconto del terrore: “Se giocate siete morti”

derby nocerina1Salerno, 12 novembre 2013 – Paura. Di più, terrore. Parole e minacce che ti rivoltano e annichiliscono. Tanto più se sei giovane, giochi per passione, ami la tua professione e pensi che il calcio sia uno sport. Il tuo sport. E invece no, un giorno ti trovi catapultato in un mondo che non è il tuo. Un mondo capovolto, assurdo. “Sapete cosa ci dicevano? Se mettete piede in campo vi ammazziamo, siete morti. Ecco cosa ci hanno detto”. Queste il racconto sussurrato a La Stampa da un giocatore della Nocerina. Terribile, inconcepibile.

Parla chiedendo ovviamente di restare anonimo. Sotto copertura, protetto dalla follia ultras. Mai potrà scordarsi quel derby. Mai Salernitana-Nocerina uscirà dall’orizzonte dei suoi incubi. “Ci hanno detto – continua il ragazzo – che lo Stato li offendeva impedendo loro di essere presenti alla partita, che dovevamo essere dalla loro parte. Picchiavano i pugni sul pullman, c’erano esplosioni, lanciavano fumogeni: me la sono fatta sotto. Troppo per me, decisamente troppo”.

Intanto, in attesa che la giustizia sportiva faccia il suo corso, continuano le polemiche. Il consueto palleggio di responsabilità. Dure, molto dure, le parole di Mario Macalli, presidente della Lega, quelle in particolare indirizzate al questore di Salerno “reo” di aver fatto avvicinare troppo gli ultras della Nocerina all’hotel della squadra campana: “Come si fa a far arrivare 200 “tifosi” sotto l’albergo della Nocerina? Me lo spieghi, il questore. Altrimenti venga trasferito sulle montagne sarde”.

Il primo atto atteso sarà quello di assegnare la sconfitta a tavolino per 0-3 alla Nocerina. Poi il processo davanti alla Federcalcio: il club rischia fino all’esclusione dal proprio campionato perché i giocatori, con il loro atteggiamento hanno comunque contribuito ad alterare lo svolgimento della partita. Decisivo sarà capire il grado di coinvolgimento dei dirigenti. I calciatori rischiano invece una sanzione fino a tre anni. (TgCom24)

Leggi anche:
Lega Pro: Nocerina minacciata dai propri ultras, il derby farsa dura 20′
Stop al derby Salernitana-Nocerina. I giocatori minacciati dai tifosi.
Calcio: interrogati atleti Nocerina, 20 tifosi identificati
Derby Salerno: Questura emette 20 Daspo per tifosi Nocerina identificati