Nuovo divieto di espatrio per ‘zingaro’ Gegic

zingaro gegicMilano, 15 novembre 2013 – Nuovo divieto di espatrio dall’Italia per Almir Gegic, calciatore serbo coinvolto nell’inchiesta sul calcioscommesse. Gegic (del gruppo degli ‘zingari’) aveva ottenuto la revoca del provvedimento sulla scorta di un contratto da giocatore nel Rancate (squadra elvetica di 2/a divisione) ma è emerso che aveva già violato il divieto, giocando in Svizzera 3 volte. Da qui la decisione del gip di Cremona Guido Salvini. (ANSA)