Studentessa abbandonata su colli Fiorentini, ”molestata in auto”

carabinieri notte1Firenze, 15 novembre 2013 – E’ stata palpeggiata da un giovane che le ha dato un passaggio in auto e che, invece di accompagnarla all’ostello, l’ha portata in una zona isolata, a Giogoli, sopra Scandicci. Lo ha raccontato ai carabinieri la studentessa canadese di 25 anni soccorsa la notte scorsa. In un primo momento sembrava che fosse stata aggredita e abbandonata da un gruppo di giovani appena conosciuti. E’ stato poi appurato che uno di loro l’ha accompagnata a casa: quando l’ha molestata, lei è fuggita, perdendosi. (ANSA)

Leggi anche:
Chiama in lacrime il 112, abbandonata di notte sui colli di Firenze