Aggredito e quasi sgozzato. E’ caccia a due persone

polizia-notteGenova, 16 novembre 2013 – Un genovese di 40 anni è stato ferito alla gola con un coltello o un gancio da macellaio. E’ successo sul pianerottolo dell’abitazione di Sampierdarena, dove la vittima è residente. Ad aggredire la vittima sono state due persone che l’avrebbero atteso davanti alla porta. Le urla dell’uomo sono state avvertite dai vicini che hanno chiamato la polizia. La vittima è stata trasferita in codice rosso all’ospedale. (Tgcom24)