Maltempo: palazzina isolata, usa la sua barca per salvare bimbi

salva bimbi barcaCosenza, 16 novembre 2013 – Le piogge forti che si sono ripetute nella notte hanno provocato nuovi disagi, dopo quelli dei giorni scorsi, nella zona della Sibaritide, in Calabria. Tanti i terreni allagati. Numerosi gli interventi di Protezione civile e vigili del fuoco, anche se non si registrano problemi per le persone. Schiavonea, frazione marina di Corigliano Calabro, e’ stata invasa dall’acqua e dal fango. Una palazzina e’ rimasta isolata e alcuni bambini che vi abitano con le loro famiglie sono stati soccorsi da un giovane, che ha utilizzato la sua barca a remi per poter arrivare nell’edificio. Problemi anche a Rossano, in contrada Momena, dove l’acqua e il fango hanno bloccato alcune famiglie ai piani terreni delle loro abitazioni. Danni a mobili e suppellettili. Nella notte, inoltre, in diverse zone della citta’ e’ mancata la corrente elettrica. Ieri il sindaco di Rossano, Giuseppe Antoniotti, aveva chiesto la dichiarazione dello stato di calamita’ naturale per i danni del maltempo. (ANSA)