Uno di loro distraeva vittime, gli altri le derubavano: arrestata ‘banda dell’aeroporto’

polizia37Roma, 16 novembre 2013 – Derubavano i passeggeri in partenza dall’aeroporto di Fiumicino e gli ospiti di alcuni prestigiosi alberghi della capitale. Quattro persone (tre cittadini cileni e un argentino) avvicinavano le vittime e, mentre alcuni di loro le distraevano con pretestuose richieste di informazioni, gli altri si appropriavano di borse e valigie. Sono stati arrestati dalla polizia di Fiumicino, allertata da alcune denunce di furti nell’area partenza dello scalo aereo. Le risultanze investigative, supportate da riprese video, hanno consentito l’adozione del provvedimento cautelare a carico di tutti i componenti della banda, che sono stati portati nel carcere di Civitavecchia. Rischiano pene fino a 10 anni di reclusione. (AGI)