Addio al premio Nobel Doris Lessing, ci lascia i suoi 50 romanzi

doris lessingLondra, 17 novembre 2013 – E’ morta all’eta di 94 ani la scrittrice britannica Doris Lessing, vincitrice del Nobel per la Letteratura nel 2007. Lo riferisce il Guardian. Autrice di ben 50 romanzi, la Lessing fu testimone dei totalitarismi del secolo scorso ed autorevole intellettuale. “Mi rendo conto di aver vissuto momenti della storia che sembravano immortali – amava dire la Lessing – . Ho visto il nazismo di Hitler e il fascismo di Mussolini che sembravano destinati a durare mille anni. E il comunismo dell’Unione Sovietica, che si credeva non sarebbe finito mai. Ebbene tutto questo oggi non esiste piu’. E allora perche’ mi dovrei fidare delle ideologie?”. Figlia di un ufficiale britannico reduce della prima guerra mondiale, Doris Lessing visse con la famiglia nella colonia britannica della Rhodesia del Sud (l’odierno Zimbabwe). La futura scrittrice frequento’ una scuola cattolica femminile, sebbene la sua famiglia non fosse cattolica. A quindici anni la abbandono’ divenendo da quel momento autodidatta. Si e’ sposata due volte e ha tre figli. (AGI)