Pestato e rapinato da coetanei per mangiare al McDonald’s

bullismoLatina, 17 novembre 2013 – Hanno rapinato un coetaneo per mangiare al Mc Donald’s. Due ragazzini di 14 e 16 anni hanno avvicinato ieri un ragazzino nei pressi di un centro commerciale di Latina e lo hanno minacciato per costringerlo a dar loro i soldi che aveva con sé. Quando la vittima ha rifiutato i due adolescenti lo hanno scaraventato a terra e lo hanno riempito di calci e pugni per rubargli i 45 euro che aveva in tasca. Un passante ha soccorso il ragazzino aggredito e chiamato il 118. Grazie alla descrizione degli aggressori la polizia e’ risalita quasi subito ai due che si trovavano ancora davanti al fast food: hanno ammesso di aver rapinato il coetaneo per mangiare al Mc Donald’s e restituito 35 dei 45 euro rapinati. (AGI)